Una tregua dalla pioggia

Una piccola parentesi di sereno, uno sprazzo di cielo azzurro dopo che per l’intero mese di maggio i temporali avevano giocato a rincorrersi per i cieli del Piemonte, rovesciando a turno il loro carico d’acqua su un paesaggio ormai fradicio.

Prove d’autunno

Il continuo incedere della Terra lungo la sua orbita ha ormai portato il Sole a oltrepassare quella linea immaginaria che chiamiamo Equatore Celeste, ma nel nord Italia – per qualche giorno – l’autunno aveva già dato una piccola anteprima.

Diario canario / 5

“Ritorno” non è soltanto percorrer l’andata a ritroso, in un succedersi di controlli, voli, scali e partite a scacchi per ingannare l’attesa. È puntare lo sguardo verso casa, verso il consueto, senza più l’emozione dell’incognita, ma carichi di ricordi…

Diario canario / 4

C’è un particolare non trascurabile che distingue le mie saltuarie peregrinazioni per le valli alpine dalle sessioni notturne del workshop: in queste ultime non sono solo.
Di norma, zaino in spalla, sono io che decido dove andare, fermarmi, fotografare: il percorso è spesso dettato unicamente dalla mia volontà e dal (poco) buon senso; né mi sono mai preoccupato troppo di non disturbare i miei compagni di scarpinate, trattandosi al massimo di un paio di marmotte o qualche uccellino.

Diario canario / 2

Teoria e pratica L’isola di La Palma deve essere un bel posto, peccato che finora non abbia avuto molto tempo per visitarla. Con la luce del giorno, almeno.

Un arco sulla Vanoise

Presto le cime cominciano a tingersi di rosso, il Sole cala dietro le montagne e lascia spazio al chiarore di una falce di Luna che illumina il paesaggio con la sua luce tenue, mentre si fa sempre più visibile l’arco della Via Lattea che attraversa il cielo da orizzonte a orizzonte…