Sulla neve al chiaro di Luna

Cielo stellato montagne chiaro di Luna
Orione sorge tra i monti della Vanoise illuminati dalla Luna.

Passeggiare sulla neve al chiaro di Luna, per una volta in buona (ottima!) compagnia. Se non lo avete mai fatto, provateci.
Lasciate spente le torce e abituate gli occhi alla fredda luce che rischiara il paesaggio, stupitevi della vostra ombra e del manto nevoso scintillante tutt’intorno: è quasi incredibile quanto possa essere luminoso un quarto di Luna, lontano dai bagliori accecanti della luce artificiale. Continua a leggere

Assaggio d’inverno

tramonto val Clarée

A volte capita di fuggire in montagna solo per ammirare colori dei larici e scoprire che l’autunno è già a svernare più a valle. L’alta val Clarée ha ormai smesso i colori autunnali per ammantarsi di bianco, una spanna di neve fresca in cui affondo con piacere gli scarponi mentre percorro il sentiero che sale dolcemente.  Continua a leggere

(Ri)uscire a riveder le stelle

Luna calante inquinamento luminoso
Una falce di Luna calante sorge tra le brume e le luci artificiali della campagna piemontese.

Canon 6D
Canon 70-200 mm f/2.8
ISO 3200, 2 s, 200mm, f/3,2
scattata alle 5:50 CEST del 26-10-2019

Ieri, sabato 26 ottobre, è stata la XXVI Giornata nazionale sull’inquinamento luminoso.
È un argomento strano: nessuno dice “rompetemi i timpani con millanta martelli pneumatici” o “sì, fatemi respirare più diossina, voglio più piogge acide!”, mentre spesso si commenta che “le strade di notte sono troppo buie, vogliamo più luce!”. Continua a leggere

Il Nobel per la fisica 2019

NobelPhysics2019
Crediti: Niklas Elmehed/Royal Swedish Academy of Sciences

Come ogni pranzo del martedì, in quell’inizio di 1965, il gruppo di cosmologia di Princeton era in riunione. Robert Dicke, Jim Peebles, Peter Roll e David Wilkinson stavano discutendo di come poter misurare sperimentalmente la luce dell’universo primordiale, quando vennero interrotti dallo squillo del telefono. Continua a leggere