Troppo breve è la notte

Troppo breve è la notte, in questo momento dell’anno. Giusto il tempo di abituarsi al cielo stellato che già l’alba incalza ad annunciare un nuovo giorno.

Lo sguardo libero

La prima fuga in montagna da quando sono state allentate le restrizioni. Una sorta di ricongiungimento, anche questo: perché va bene, casa è dove c’è la targhetta col tuo cognome, ma se l’ospite dopo tre giorni puzza figuriamoci il padrone dopo quasi tre mesi di quarantena.

Alone solare

Nella giornata di oggi molte persone nel nord Italia hanno visto una sorta di arcobaleno circolare attorno al Sole: un alone solare…

Le meraviglie del mondo

“Fredy Taberna aveva un quaderno con la copertina di cartone e vi annotava coscienziosamente le meraviglie del mondo, che erano più di sette: erano infinite e continuavano a moltiplicarsi…”