Superga e Luna calante

Mentre molti si davano appuntamento per la 5.30, qualcun altro cercava di districarsi tra semafori e lampioni alla ricerca di un posto da cui immortalare la Luna e Superga.
L’idea era quella di farci anche un time-lapse, ma i fari delle auto, le luci dei semafori, lo spostamento d’aria dei bus di passaggio che ostruivano la visuale, una tremenda inondazione, le cavallette…!
Insomma, avete capito.

San Besso

A dirla tutta, in montagna è difficile essere davvero soli. In molti si sono avvicendati nel tenermi compagnia durante il cammino fino al santuario di San Besso e ritorno:  innumerevoli camosci, due cerbiatti, una volpe e… un’intera transumanza!

Crepuscolo al colle Valcavera

Crepuscolo dal colle Valcavera, con le costellazioni del Cane Maggiore, Orione e Toro che tramontano dietro le cime innevate della Valle Stura e dell’altipiano della Gardetta.

Quando il cielo si tinge di verde

Esattamente un anno fa partivo alla volta dell’Islanda. I luoghi, lo spettacolo del cielo e i compagni d’avventura hanno reso quella settimana un’esperienza indimenticabile. Colto dalla nostalgia ho sfogliato nuovamente le fotografie di quel viaggio e elaborato questo panorama, ultima sequenza di scatti mentre già eravamo sulla via del ritorno verso l’albergo, al termine di una serata incredibile…

Eclissi di Luna e Sacra di San Michele

Alla faccia del gelo e del meteo sono finalmente riuscito a sconfiggere una personale maledizione: per maltempo o impegni lavorativi era dal 2008 che non vedevo la Luna tingersi di rosso! (Sì, forse a un certo punto arriverà anche un time-lapse, ma è cosa lunga e laboriosa. Per il momento accontentatevi di questo.)