Un ritaglio di cielo

I suoni della città paiono quelli di metà agosto, quando tutti sono al mare e i rombi dei motori un’eco vaga tra i palazzi. Ma non è una notte d’estate questa, e Orione coricato sui tetti lo dimostra: lo scorgo in quel ritaglio di cielo che i palazzi lasciano libero alla vista, una pezza sbrindellata da comignoli e abbaini …

Contemplando Orione

Ci sono volte in cui si ha davvero la sensazione di potersi avvicinare alle stelle, che basti allungare una mano per toccarle. Affacciandosi sulle pareti a picco del Vallone di Elva sembra di essere sospesi tra cielo e terra, ugualmente distanti dall’uno e dall’altra…

Mercurio su Torino

Mercurio è il pianeta più interno del Sistema Solare, perciò è molto difficile osservarlo: tramonta poco dopo il Sole o sorge poco prima. Spesso è appena percettibile nel chiarore del cielo e solo quando la sua elongazione è massima – dunque si discosta sufficientemente dal Sole – è possibile scorgerlo facilmente…

Sulla neve al chiaro di Luna

Passeggiare sulla neve al chiaro di Luna, per una volta in buona (ottima!) compagnia. Se non lo avete mai fatto, provateci.
Lasciate spente le torce e abituate gli occhi alla fredda luce che rischiara il paesaggio, stupitevi della vostra ombra e del manto nevoso scintillante tutt’intorno: è quasi incredibile quanto possa essere luminoso un quarto di Luna, lontano dai bagliori accecanti della luce artificiale…